Teatro per Famiglie

Gravina e Matera teatro ragazzi

By AntonellaPetrera In Teatro

A Marzo e Aprile Molino d’Arte ha piantato tutta la primavera in teatro. Cominceranno a fiorire storie a partire dal giorno della festa del papà, in due posti meravigliosi e pieni di cultura, tutti da scoprire. Quindi, piccoli amici di tutte le famiglie, guardiamoci bene intorno e spargiamo la voce, perchè il periodo di Pasqua e la primavera ci stanno portando storie meravigliose che diventano festa e ricordi in famiglia! Quest’anno le collaborazioni artistiche della compagnia Molino d’Arte si allargano al Teatro Vida di Gravina in Puglia e al Cine Teatro Guerrieri di Matera.

Sarà facile creare una bellissima occasione per riempire l’auto di amichetti e cugini e andare a visitare due magnifiche città con i loro segreti e bellezze.

Non ci credete? Ecco date e spettacoli!

Cominciamo il 19 Marzo (bel regalo da fare a papino, un biglietto del teatro, vero?) a Gravina alle 17.30, con LA VERA STORIA DEL GATTO CON GLI STIVALI, a cura della compagnia FANTACADABRA di Sulmona, alla storia originale che conosciamo tutti, del marchese di Carabas e delle furberie scaltre di un gatto con le galosce, si aggiungono dettagli narrativi divertenti e originali, di un re che vuole mangiare coniglio per cena e dell’Orco Popanz!

Si prosegue al 2 Aprile sempre al Teatro Vida a Gravina con uno spettacolo molto amato dal nostro giovane pubblico, CENERENTOLA IN BIANCO E NERO, a cura della compagnia PROSCENIO TEATRO, di Fermo. Il Gran Ciambellano Amilcare e Vostra Maestà riusciranno alfine a trovare a chi appartiene la scarpetta perduta? Sarà il pubblico a deciderlo nel gran finale.

Pochi giorni dopo, il 9 Aprile, alle 17.15 a Matera al Teatro Guerrieri andrà in scena L’ISOLA DEI PIRATI, a cura de I GUARDIANI DELL’OCA, di Guardiagrele, Chieti. Una storia di avventura e colpi di scena, con meravigliose scenografie a un passo dal sogno. Pronti a salpar per mare?

Sempre Aprile, ma al 23, alle 17.15, stesso Teatro Guerrieri a Matera, va in scena CIRCUS PINOCCHIO, a cura della compagnia TIEFFEU, Teatro di Figura Umbro, di Perugia, una rilettura della storia del burattino più famoso del mondo!

L’ultimo appuntamento porta il nostro timbro artistico, quello di MOLINO D’ARTE, di Altamura, andiamo in scena al Teatro Vida di Gravina con lo spettacolo CAPPUCCETTO gROSSO, in cui Cappuccetto de’ Rossi Magentis, della nobile famiglia dei Cappucciosi, appartenente alle Rosse Rossana per parte di madre si troverà alle prese con il desiderio di inventare una nuova strada per la sua storia, anche dove pericoli insidiosi si celano per essere sconfitti.

Molino d’Arte vi aspetta in teatro, ragazzi, confidiamo in voi, portiamoci tutta la famiglia!

infoline whatsapp: 3760187992

photocredit: I Guardiani dell’Oca

Lascia un messaggio